La Juventus blinda il quarto posto: a Sassuolo ci pensano Dybala e Kean (www.dazn.com)

Ripartire. Senza paura. Dopo l’impegno in Coppa Italia con la Fiorentina, la Juventus torna a giocare in Serie A TIM e lo fa su un campo spigolosissimo come quello del Mapei Stadium, casa del Sassuolo . I bianconeri sono reduci dal pari con il Bologna, i neroverdi arrivano invece dal ko con il Cagliari. 

All’andata, il primo e grande colpo della squadra di Dionisi in una stagione che spesso ha visto gli emiliani protagonisti contro le big: dopo una partita tiratissima, è stato Maxime Lopez a firmare lo 0-1 a sorpresa. 

SASSUOLO-JUVENTUS 1-2

La sblocca Raspadori al 39′, con un bellissimo inserimento che coglie di sorpresa Szczesny. La rasoiata neroverde però viene subito pareggiata: al 45′ Paulo Dybala si inventa uno splendido gol con il mancino.

Un paio di minuti di check al VAR per verificare un eventuale fallo di Morata, poi il gol è convalidato.

Nella ripresa al 67′ entra Kean al posto dello spagnolo: cambio azzeccato da Allegri perché all’88’ è lui a siglare col mancino il gol del 2-1 che vale tre punti ai bianconeri.

SASSUOLO-JUVENTUS: I PRECEDENTI

All’andata la squadra di Dionisi è riuscita nell’impresa di vincere per 0-1 in casa della Juventus.

In Serie A TIM, invece, sono 18 i precedenti tra Sassuolo e Juventus, con un bilancio favorevole ai bianconeri:

  • 13 vittorie Juventus
  • 3 pareggi 
  • 2 vittorie Sassuolo

Segnala

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Cosa ne pensi?

      SASSUOLO JUVENTUS – Formazioni Ufficiali

      Allegri: "A inizio anno una partita così potevamo perderla. Terzo posto? Siamo a un punto" (www.dazn.com)