Una partita come piace ad Allegri

Diciamo che si era messa bene, il primo tempo controllo totale del campo salvo alcuni lampi del Villareal, per il resto la solita Juventus con giro palla e possesso ma sempre nella metà campo non una verticalizzazione, ne un passaggio in profondità. 

Allegri dimostra si di saper guidare la squadra ma i suoi limiti dopo il primo tempo escono fuori, una squadra che nel secondo tempo non aveva più gamba pochi assalti in area e senza Cuadrado forse neanche un cross sarebbe arrivato. Sconfitta bugiarda tutta in 10 minuti dove la Juventus si è bloccata come capita spesso anche in campionato e senza reagire. 

Colpe tante ma con il senno di poi tutti bravi a dare giudizi, ovvio la sconfitta pesa tanto e secondo me ci saranno ripercussioni anche per il campionato, forse Allegri dovrebbe rivederla e cambiare di nuovo qualcosa perché non puoi andare in Europa giocando come nei campetti di periferia e senza alcun modulo rischia tutto dopo lo svantaggio.

Segnala

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    One Comment

    Cosa ne pensi?

    Juventus Villareal – Le formazioni ufficiali

    Crollo Juve: ottavi Champions di nuovo fatali (www.tuttosport.com)